Elezioni Regionali
10 Marzo 2024

Elezioni Regionali
10 Marzo 2024

Io mi racconto

Professionale

Affidabile

Umano

Serio

Ascoltatore

"Preferisco il contatto umano ai social"

Ciao a tutti, sono Alfredo, 42 anni, e il mio viaggio è diviso tra impegno, passione e dedizione per la mia amata terra. 

La mia storia ha radici umili: figlio di un operaio della Cartiera e di una mamma casalinga. Dal loro amore sono nato io e mia sorella Concetta. Oggi godo della gioia di avere due splendidi nipoti, Emanuele e Sara, a cui cerco di trasmettere i valori del rispetto, della determinazione e della nobiltà del lavoro. 

Nella mia vita, non ho mai chiesto nulla, preferendo conquistare ogni traguardo con sudore e impegno. 

Dopo aver frequentato l’Istituto Tecnico “E. Majorana di Avezzano” e aver conseguito il diploma in elettronica e telecomunicazioni, ho proseguito gli studi in Scienze Politiche indirizzo relazioni internazionali. 

Sin da giovane, ho svolto diversi lavori per guadagnarmi qualcosa ed essere economicamente indipendente.

Nel 2010 sono entrato come parte attiva della prima Consulta dei Giovani istituita dal Comune di Avezzano e ho abbracciato il VAS come donatore di sangue assiduo. 

Sempre impegnato per le piccole realtà, ho istituito il primo comitato di quartiere a Caruscino, dimostrando la mia vicinanza ai cittadini e la volontà di affrontare le problematiche con soluzioni concrete.

Nel 2000, il mio cammino nel mondo del lavoro ha preso il via come tecnico specializzato nello stabilimento “Zuccherificio SADAM” di Celano. Ho successivamente lavorato come manutentore specializzato in diverse aziende, tra cui “Madama Oliva” di Carsoli, “Hydro Building Systems Italy Spa” e “Cartiera Burgo Spa”. 

Dal 2011, ho intrapreso la strada dell’operaio metalmeccanico presso la Fiamm Spa ad Avezzano, dove ho visto l’opportunità di creare un ambiente di lavoro confortevole per i miei colleghi. Così, il mondo sindacale è diventato la mia vocazione dal 2012, diventando attualmente RSU ed RLS UILM in Fiamm e ricoprendo il ruolo di segretario organizzativo della UIL Metalmeccanici nella sezione L’Aquila-Teramo.

Nel 2020, ho avuto l’onore di essere il primo degli eletti in assoluto, al Consiglio comunale di Avezzano, affrontando una campagna elettorale insieme all’amica Giuliana Di Pasquale, con la quale abbiamo raccolto oltre 1.000 preferenze, sostenendo il candidato di centrodestra. Abbiamo conquistato un consenso straordinario, che riflettono l’affetto e la fiducia della nostra comunità. Continuo il mio mandato di amministratore pubblico, dimostrando attenzione ai problemi della cittadinanza e cercando sempre la cooperazione con l’Amministrazione Comunale. 

Il 2021 ha portato a nuove responsabilità con l’elezione a segretario Organizzativo del Consiglio Territoriale; mentre il 2022 ho visto la mia nomina a coordinatore provinciale dell’Aquila di “Noi con l’Italia”, il partito fondato dal nostro conterraneo Maurizio Lupi, già Vice Presidente della Camera dei deputati e Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, ed oggi leader di Noi Moderati, forza di Governo del Paese, di cui recentemente sono stato nominato, coordinatore provinciale dell’Aquila.

Rappresento con orgoglio i lavoratori come sindacalista della Uilm Uil alla Fiamm Siapra e nel 2023 ho ottenuto, insieme ai miei colleghi RSU, il finanziamento del PNRR dello Stato per gli stabilimenti della FIAMM Siapra, destinando 81 milioni ad Avezzano e Veronella, in Veneto.

Sono una persona che si muove sempre in prima linea, mettendo la faccia e cercando di attirare l’attenzione sulle sfide, piccole e grandi, che ci aspettano. 

Dobbiamo pensare al nostro futuro e lavorare insieme per costruirlo. 

Grazie per essere parte di questa avventura!

Il coraggio di accorciare
le distanze

i miei obiettivi

Il Sostegno al Mondo del Lavoro

  • Da sempre affianco ad imprenditori, operai, tecnici, commercianti, professionisti, agricoltori, artigiani, autonomi e anche i nostri anziani che hanno dato tanto al Paese. Vogliamo dare il massimo sostegno a tutte le ragazze e ragazzi che stanno cercando attivamente un lavoro.
  • Per quanto riguarda le aziende, abbiamo il desiderio di risollevare le aree interne favorendo la nascita di nuove realtà industrie e di favorire il nuovo inserimenti di giovani nel mondo del lavoro
  • Aiutando concretamente gli agricoltori: potenziando le energie economiche e cercando loro di dare un sostegno concreto che stanno conducendo una lotta giusta, contro politiche sbagliate a livello europeo. Tuteliamo, dunque, le eccellenze agricole e sosteniamo la loro promozione sui mercati esteri.

L'attenzione alla famiglia

  • E’ davvero urgente dare una svolta alla politica a favore delle famiglie. Dobbiamo mettere al centro i bambini, quelli che già ci sono e persino quelli che devono ancora nascere, perché saranno loro a giudicarci.
  • Partiamo dall’assegno unico universale: vogliamo aumentare l’importo per dare alle famiglie un supporto più concreto. Poi, parliamo di asili nido, che non dovrebbero essere un miraggio. Vogliamo farli spuntare come funghi, anche aziendali, così da aiutare i genitori a conciliare lavoro e famiglia.
  • Per chi sogna la prima casa, vogliamo agevolare l’accesso al mutuo. E se hai più figli, beh, vogliamo alleggerire le tue tasse. Perché sì, chi ha famiglia numerosa dovrebbe sentirsi apprezzato e supportato.
  • Parliamo di volontariato e Terzo Settore: vogliamo sostenere chi dà il suo tempo agli altri, seguendo il principio della sussidiarietà. La sanità di prossimità è un altro nostro cavallo di battaglia, soprattutto nelle aree interne, così come la medicina territoriale, perché la salute deve essere a portata di mano.
  • E per i nostri piccoli talenti, vogliamo dare un voucher che li avvicini alle attività sportive e culturali. Non vogliamo che nessun bambino sia privato di scoprire il mondo e coltivare le proprie passioni.

Il problema delle infrastrutture

  • L’obiettivo della regione è emersa nella necessità di migliorare e modernizzare le reti stradali, ferroviarie e altri servizi chiave.
  • L’ammodernamento delle strade è uno degli obiettivi principali, con l’introduzione di nuove tecnologie e materiali che migliorano la sicurezza stradale e rendono più efficienti gli spostamenti nella zona.
  • La rete ferroviaria è un’altra componente fondamentale per le infrastrutture interne della Marsica. L’ottimizzazione dei collegamenti ferroviari ha contribuito a facilitare il trasporto delle persone e delle merci, contribuendo allo sviluppo economico della regione, soprattutto nelle aree interne.
  • In sintesi, la Marsica sta lavorando costantemente per migliorare le sue infrastrutture interne, cercando di bilanciare le esigenze di modernizzazione con il rispetto delle sue radici storiche e culturali.

Spopolamento delle Aree interne

  • Efficientamento Istituzionale: Ci impegniamo a promuovere un efficientamento dei livelli di governo istituzionale per rispondere alle specifiche esigenze delle aree interne, affrontando il problema del progressivo spopolamento.
  • Piano di Sicurezza Sismica ed Idrogeologica: Prioritaria sarà la realizzazione di un ampio piano di messa in sicurezza sismica e idrogeologica del territorio. Questo non solo limiterebbe i danni a persone e beni, ma fungerebbe anche da catalizzatore per intere filiere produttive.
  • Rete “Dal Basso” per lo Sviluppo Territoriale: Promuoviamo la messa in rete “dal basso” di iniziative di sviluppo territoriale, considerando la dislocazione geografica e le filiere produttive delle aree interne. Questo favorirà una crescita equilibrata e sostenibile.
  • Nuove Forme di Turismo e Rivalutazione del Credito di Prossimità: Sosteniamo la diversificazione delle offerte turistiche per attrarre nuovi visitatori. Inoltre, promuoviamo la rivalutazione del credito di prossimità per sostenere le attività economiche locali.
  • Supporto Tecnico-Amministrativo: Ci impegniamo a garantire supporto tecnico-amministrativo nelle aree interne e montane, rispettando l’articolo 3 della Costituzione. Creeremo uffici localizzati e squadre di assistenza itineranti di “genio civile”, contribuendo a colmare il divario amministrativo e facilitando progettualità e processi.
  • Formazione e Nuovi Posti di Lavoro: Sosteniamo la formazione del personale locale e la creazione di nuovi posti di lavoro nel contesto della progettazione europea e amministrativa. Questo favorirà la partecipazione attiva delle comunità locali, riducendo distanze e complessità. Favorendo scuole, gli ospedali, i trasporti e la comparsa di molte attività economiche.

Rassegna Stampa

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo

Appuntamenti ed Eventi

appuntamenti alfredo 23-24 febbraio

C.S. Mascigrande eventi del 23 e 24 Feb 220224 “SPAZIO ELETTORALE ALFREDO MASCIGRANDE” Agli Organi di Stampa COMUNICATO STAMPA Appuntamenti elettorali di Alfredo Mascigrande, Noi

Leggi tutto »

ALFREDO: UN VERO TIFOSO

Alfredo ha il piacere di incontrare i tifosi allo Stadio dei Marsi in occasione della partita Avezzano – United Riccione, di domenica 18 febbraio, dalle

Leggi tutto »

News

seguici sul social degli amici di Alfredo

Torna in alto